Domini gratuiti e domini professionali

I domini gratuiti sono perlopiù offerti nella formula “sottodominio.nomesito.tld”, un esempio noto sono i domini gratuiti come “nomesito.wordpress.org”. Questa tipologia di domini vincola l’utente a utilizzare nel nome del proprio sito anche il nome del fornitore del servizio gratuito. Costituiscono quindi una soluzione non professionale.
I domini professionali come “nomesito.it” o “nomesito.com” sono la soluzione ideale per qualsiasi sito web.
Sono quasi sempre a pagamento (alcune offerte prevedono un dominio gratuito all’interno di un pacchetto di servizi) e il costo varia in base all’estensione scelta (TLD).
  • Email, SSL
  • 0 Utenti hanno trovato utile questa risposta
Hai trovato questa risposta utile?

Related Articles

Cos’è un dominio web?

Un dominio web è una stringa di testo che identifica univocamente uno spazio web specifico su un...

Domini di primo, secondo e terzo livello

Un dominio di primo livello (o Top Level Domain) è l’estensione finale dopo il punto (es. .IT,...

Estensioni domini (TLD)

Le estensioni di un dominio web (o Top Level Domain) sono la parte finale preceduta dal punto...

Quale nome scegliere per un dominio?

Per scegliere il nome giusto di un dominio vanno considerate più variabili. Di norma vanno...

Quale pannello di controllo viene associato ai domini?

Il pannello di controllo fornito è l’ultima versione di Plesk Onyx (17.x). Dal pannello di...